Marco Fardin conduce l’incontro “L’EVOLUZIONE DI COSCIENZA” dalla dualità all’Unità

L’incontro “L’evoluzione di coscienza” si terrà domenica 19 ottobre al Centro Edelweiss

Chi è marco Fardin?

Andiamo a conoscerlo insieme:

“Sono Naturopata e consulente in discipline bio-naturali, con specializzazioni in Naturopatia pediatrica, Bioenergetica ed Aromaterapia. Da circa dieci anni tengo conferenze e seminari riguardo ai temi concernenti la crescita della coscienza. Ho approfondito le mie conoscenze sull’uomo con la laurea in Filosofia e con esperienze lavorative nel settore privato. Attualmente sono collaboratore e docente (Fiori di Bach, Mitologia e Bioenergetica) dell’Istituto di Formazione in Discipline Bio-Naturali, Scuola di Naturopatia e Scuola di Naturopatia Pediatrica ANP Training e conduco corsi, laboratori esperienziali e seminari riguardanti il ben-essere e la realizzazione individuale. Coltivo da sempre la passione per la Natura e la Filosofia. Studio ed applico il Calendario Maya secondo la teoria di C.J. Calleman.

Naturopatia significa sentire secondo natura, la natura interna ed esterna a noi. La Naturopatia è una conoscenza sapienziale, che si rivolge al significato profondo dell’esistenza, al fine di accompagnare la persona che si rivolge a questa disciplina a stili di vita più in sintonia con il proprio Sé autentico e con l’ambiente circostante.

Il Naturopata accompagna la persona che a lui si rivolge a prendere consapevolezza di se stessa e dei propri desideri profondi, affinché possa esprimersi per quella che è. Nell’accompagnare l’Altro il Naturopata è semplicemente una presenza neutra, che non giudica, non interpreta e non dà consigli, ma permette alla persona di specchiarsi e conoscere la propria natura. Il Naturopata, anche attraverso l’uso di tecniche e rimedi naturali, accompagna la persona a sentire la vita, piuttosto che ad analizzarla, orientando lo sguardo verso l’interno, all’etica e alla responsabilità individuale.

La Naturopatia è quindi indirizzata a tutti coloro che desiderano approfondire la conoscenza di se stessi, per scoprire e manifestare le proprie potenzialità latenti.”