Grande successo per l'Open Day del centro Edelweiss sabato scorso presso la Casa dell'Angelo

La Dott.ssa Mariarosa Vitali, Presidente del Centro Edelweiss, desidera ringraziare gli operatori che hanno partecipato fattivamente all’Open Day di sabato scorso 20 settembre presso la Casa dell’Angelo di Borzoli. Tutti loro in squadra hanno contribuito alla buona riuscita della giornata, con bellissime performance gradite dal numeroso pubblico.

Vi rimandiamo alla nostra galleria fotografica della giornata.

Inoltre, nella giornata di open day tra le novità presentate, il corso di YOGA BIMBI condotto da Stefania Raiti.  Prova gratuita sabato 4 ottobre al centro Edelweiss!

"La donna e la sua casa" di Barbara Sabrina Borello

Spunti di riflessione sul tema secondo l’antica filosofia del Feng Shui
.
La nostra casa ci rispecchia. E’ il luogo per eccellenza nel quale occorre sentirsi protetti, nutriti e avvolti. Racconta chi siamo, ci rappresenta, esprime i nostri valori, i nostri sogni e i nostri progetti. La casa è il nido, connesso al riparo, alla protezione, alla preparazione del cibo, al recupero delle energie durante il sonno.
Per natura la donna spesso è molto sensibile a questi temi: in genere la casa è il luogo nel quale costruire la famiglia, creare relazioni sociali, realizzare un ambiente sereno nel quale esprimersi, conoscersi, evolvere a livello personale ed eventualmente crescere i propri figli. Per natura la donna può infatti diventare casa, accogliendo e sostenendo il proprio bambino nel ventre materno.
.
Secondo il Feng Shui – disciplina millenaria di origine taoista che nasce dall’osservazione della Natura e studia la relazione fra Uomo/Spazio/Tempo – la struttura architettonica ed energetica della casa riflette le dinamiche interiori, emozionali e relazionali dei suoi abitanti e dei membri della famiglia. La casa è un organismo vivente che cambia nel tempo insieme ai suoi abitanti e che può respirare a ritmo con la nostra vita in armonia con i nostri obiettivi e desideri. Una casa armonizzata secondo il Feng Shui diventa uno spazio potenziato, organizzato in modo funzionale, pratico, elegante e vitale che porta prosperità e armonia in tutti gli ambiti della vita.
Inoltre attraverso la lettura della casa (contesto abitativo, percorsi e forme esterne ed interne, relazione fronte-retro, orientamento, equilibrio di yin e yang e dei cinque elementi…) unita all’analisi delle proprie caratteristiche energetiche (Ba Zi, lettura della carta energetica natale) è possibile conoscere meglio se stessi ed organizzare armoniosamente il nostro ambiente sostenendo gli aspetti familiari, sociali, lavorativi ed economici della nostra vita.
L’opportuna organizzazione funzionale dei vari ambienti (camera da letto, cucina, sala, bagno, studio, ingresso e percorsi, spazi esterni…), la scelta dei colori, delle luci, degli arredi e dei materiali permette di creare spazi di benessere, rivitalizzati e unici nei quali sentirsi pienamente a proprio agio.
.
Secondo l’antica filosofia del Feng Shui, la donna rappresenta nell’equilibrio della coppia l’energia YIN: ricettiva, accogliente, concreta. La qualità di uno spazio deriva infatti proprio dall’equilibrio fra i due principi YIN (femminile, ricettivo) e YANG (maschile, attivo), così come la nostra armonia personale interiore. Un individuo è in equilibrio quando entrambe le sue parti yin e yang sono in armonia.
Nella casa, per esempio, il retro – chiamato tartaruga – è più connesso con l’energia femminile YIN, il fronte chiamato fenice – all’energia maschile YANG. E ancora, in sintesi, la tigre (lato destro della casa) è associata all’espressione dell’energia femminile, il drago (lato sinistro della casa) a quella maschile.
A livello direzionale, per esempio, il nord e il sud-ovest esprimono il benessere della femmina dominante della casa (madre, femmina che riveste il ruolo della madre), il sud e il nord-ovest rappresentano la salute del maschio dominante della casa (genitore, capo famiglia e chi riveste questo ruolo in casa).
.
Poiché la casa ci rispecchia, armonizzare complessivamente la nostra casa porta un grande beneficio a tutti gli ambiti della nostra vita, riequilibrando in primo luogo sia la nostra energia maschile yang che la nostra energia femminile yin. Quando noi siamo in equilibrio, i nostri pensieri e le nostre azioni si dirigono verso ciò che è positivo per noi e il nostro ambiente si trasforma favorevolmente.
La lettura della propria carta energetica natale permette inoltre di comprendere le proprie dinamiche interiori, le energie a favore e contrarie, le direzioni a noi più favorevoli in relazione all’organizzazione efficace e armoniosa dei nostri spazi abitativi e lavorativi (per esempio miglior orientamento della casa, del letto, della scrivania…).
La consulenza si può richiedere prima della riorganizzazione della casa, in fase di arredamento, progettazione e costruzione. Risulta molto preziosa durante la ricerca della casa nuova, in modo da scegliere la casa giusta, una abitazione che possa sostenere la salute, la prosperità e il benessere di tutta la famiglia.

Per maggiori informazioni:
Barbara Sabrina Borello, architetto specializzata in Feng Shui, www.babo-design.it