Arte

pia

 

Pia Labate è diplomata presso l’Accademia Ligustica di Belle Arti.

Nata in Puglia si trasferisce a Napoli nel 1967 e frequenta corsi di specializzazione presso l’Accademia di Belle Arti con maestri quali A. De Stefano, R. Spinosa e C. Lezoche. Nel 1977 ha prestato servizio artistico-didattico presso il 74° Circolo Parco delle Rose, istituendo un Laboratorio Artistico operativo nella scuola e sul territorio con interventi di grande valore innovativo. Nello stesso periodo oltre ad un’attenta ricerca introspettiva ha legato la sua attività didattica frequentando presso il II° Policlinico di Napoli corsi di psicologia, sociologia, bioenergetica, omeopatia e  fisica tenuti dalla Fondazione Omeopatica Italiana di cui è presidente il Dott. Nicola Del Giudice, eminente opmeopata , ed è tuttora socia. Socia del Centro Artisti Vomero, e del Centro della scultrice Giulia Matania, ha presentato parecchie personali partecipando ad eventi di livello nazionale e internazionale.  Nel 1978-79 fa parte del gruppo “Nuova Identità” nella sede della Nuova Italia fondato dai pittori M. Padula e F. Leone, direttore quest’ultimo dell’Istituto d’Arte di Napoli. Nel 1982 ha fatto parte del direttivo “Donne pittrici scultrici e grafiche”, proponendo interventi in spazi cittadini.

Nel 1987 si è trasferita a Taranto e ha continuato il suo insegnamento presso il 19° Circolo Didattivo, collaborando con il centro studi R. Leone e con il Centro Ricerche Economiche e Sociali del comune, partecipando a diverse iniziative artistiche sul territorio.

Nel 1992 è stata richiesta la sua collaborazione da parte del Conservatorio G. Nicolini di Piacenza, per la scenografia dell’opera “Livietta e Tracollo” di W.A. Mozart.

A Genova nel 1994 ha ripreso i contatti con il mondo artistico e in special modo con il maestro L.M. Rigon, ma ha continuato a interessarsi di discipline alternative, seguendo presso l’IST un corso di Terapie non Convenzionali.

Nel 2004 diventa Docente di Discipline Artistiche presso L’UNITE Università della terza età, Facoltà di Lettere Genova e apre “Arte Laboratorio”, presso Edelweiss, dove lavora con i suoi allievi.

Dal 2010 è iscritta alla Associazione SATURA ART GALLERY.

 

E’ una delle socie fondatrici del Centro benessere Edelweiss.