Lettura: "I rimedi della nonna. Manuale pratico di benessere naturale"

rimedi della nonnaStanchi di vivere in un mondo sempre più “artificiale?”. Allora questo manuale fa per voi. È la rivincita delle “nonne”, un ritorno ai valori, ai rimedi, ai consigli che, da sempre, hanno fatto la differenza. Un testo “d’altri tempi” più che pratico, superpratico: un mare di consigli e ricette utili; oltre 1.000 rimedi tradizionali, tutti naturali, ecologici e semplici per la cura della casa, della salute e del benessere, per la bellezza, la cucina con tante ricette e trucchi.

Tanti suggerimenti utili per rimuovere le macchie dalle scarpe e dai vestiti; preparare sciroppi e medicamenti naturali; curare in modo naturale il raffreddore o l’influenza. Oppure tante informazioni prettamente “casalinghe”. Per esempio: non sapete come rendere il bucato più morbido senza usare l’ammorbidente? 0 come risparmiare nei lavaggi? Qui troverete le risposte che fanno per voi. Se invece amate l’arte culinaria sappiate che non mancano i consigli per cucinare piatti prelibati, patatine più croccanti e tanto altro ancora.

Fonte: ibs.it

Il solstizio d'inverno, il taoismo, lo yin e yang

web-sheep2Il solstizio d’inverno (avvenuto nella notte fra il 21 e 22 dicembre) segna il momento di passaggio in cui si raggiunge la massima oscurità e l’inizio della fase di crescita della luce: il dì comincia ad allungarsi proiettandoci verso l’inizio della primavera.
Nella filosofia taoista, il solstizio d’inverno segna inoltre l’inizio del nuovo anno energetico: siamo appena entrati nell’ ANNO DELLA CAPRA DI LEGNO, caratterizzata dall’energia della terra e del legno.

Questo transito ha effetti diversi su ognuno di noi in relazione alla nostra carta energetica natale (Ba Zi) che si ricava dal momento e luogo di nascita secondo l’astrologia energetica orientale.

Il taoismo – base culturale comune a molte scienze/discipline orientali quali la medicina tradizionale cinese, l’architettura Feng Shui, le arti marziali – descrive la vita come l’alternarsi di due movimenti energetici complementari, YIN e YANG.

L’energia YIN, è introversa e ricettiva e corrisponde al femminile, al pomeriggio e alla notte, alle fasi stagionali dell’autunno e dell’ inverno.
L’energia YANG, estroversa e attiva, corrisponde all’energia maschile, all’alba, al mattino e al dì, e alle fasi stagionali della primavera e dell’estate.

Il momento che stiamo vivendo è un momento di rinnovamento nel quale si può scendere in profondità, contattare la nostra anima ed esprimere i nostri sogni-progetti per il futuro, pensando a quali azioni concrete possano realizzarli.

Per l’Architettura Feng Shui, anche nella casa stiamo vivendo un momento di contatto, intimità e accoglienza. E anche la casa si apre lentamente al rinnovamento del nuovo anno e dell’inizio della primavera. In questa fase, sistemare il nostro nido a ritmo con la nostra vita si rivela una strategia preziosa e potente per cominciare l’anno nuovo in modo vitale.

Alcune indicazioni: eliminate ciò che non vi piace, eliminate il superfluo, osservate la vostra casa in modo distaccato come se la vedeste per la prima volta e ascoltate quello che percepite. Vi corrisponde? Vi piace? Ci sono parti della casa che preferite e altre in sospeso?

E ancora:dormite bene? Occorre vivacizzare gli ambienti con il colore o serve creare maggiore silenzio visivo? La vostra casa sostiene i vostri progetti/obiettivi futuri?

Se desiderate mettere mano ai vostri spazi in modo efficace e potente e sapere quale sarà l’influenza dell’anno della capra di legno in relazione alla vostra carta energetica natale, potete contattarci per unappuntamento personale, partecipare al prossimo corso pratico sull’Architettura Feng Shui al Centro Edelweiss e venirci a trovare alla Fiera del Benessere Zen-A il 13-14-15 febbraio ai Magazzini del Cotone, Genova.
Vi spettiamo, siete i benvenuti!

Barbara Sabrina Borello – Architetto Specializzata in Feng Shui
www.babo-design.it
cell. 3391310737
UNQUOTE

Lettura: "L'arte di lavorare in consapevolezza"

L-arte-di-lavorare-in-consapevolezzaNel libro L’arte di lavorare in consapevolezza, il maestro del buddhismo impegnato Thich Nhat Hanh, suggerisce di partire dal qui e ora per vivere con consapevolezza e presenza mentale l’impegno lavorativo e scolastico, trasformandolo in una preziosa occasione di evoluzione e arricchimento.

Thich Nhat Hanh ci guida in un percorso pratico per ritrovare la gioia e l’ispirazione in ogni momento della giornata e, in particolare, nel lavoro, partendo dal presupposto che le nostre attività quotidiane occupano una parte importante della nostra vita.

E’ pertanto necessario liberarle dalle tensioni e dalle frustrazioni che spesso portano con sé. Il libro incoraggia ad osservare le scelte quotidiane per ritrovare gioia, ispirazione e serenità nel quotidiano.

Fonte: http://www.terranuovalibri.it/libro/dettaglio/thich-nhat-hanh/larte-di-lavorare-in-consapevolezza-9788866810735-235738.html

"Prima di venire al mondo" nuovo corso pratico-conoscitivo dei primi tre anni del bambino

Percorso Maestra manuelaVi informiamo che sta arrivando un nuovo interessante appuntamento al Centro Edelweiss condotto da Manuela Scriva, maestra d’asilo con formazione Waldorf, del Gruppo di Pedagogia Steineriana I Bricchetti. Si tratta del corso conoscitivo e pratico dei primi 3 anni del bambino “Prima di venire al mondo”.

Il corso si tiene tutti i mercoledì dal 14 gennaio al 4 marzo 2015, dalle 14.00 alle 15.30.

L’attività è indirizzato a chiunque senta prioritario occuparsi dei primigeni anni dell’infanzia poiché ritiene che dalle prime pagine di quegli indici si squaderni l’intera nostra biografia. Mettere in primo piano l’essere umano ancora in germe rappresenta la via più sensata per contribuire a ricondurre alla nostra cultura frammenti di etica ed estetica che distrattamente abbiamo lasciato per strada.

Ogni incontro prevede un momento conoscitivo ed uno artistico-manuale (canto di ninna nanne, osservazione di immagini artistiche, confezionamento di una semplice bambolina, preparazione delle prime pappe, vestizione e fasciatura del bebè).

Per info: Manuela Scriva – 328 4716766 oppure 010 316271. info@ibricchetti.it

14 gennaio

“Il bambino è in grembo alla mamma, ma chi tiene in braccio la mamma?”

21 gennaio

“La cameretta e l’abbigliamento di mamma e bambino.

In casa il neonato ritrova la protezione e il calore del ventre materno.

E senza comprare nulla!”

28 gennaio

“Il bambino non nasce una volta sola. Esogestazione e svezzamento sensoriale.”

4 febbraio

“Alimentazione di mamma e bambino” a cura della Dott.ssa Marina Gandossi

11 febbraio

“Allattamento e svezzamento. Gli archetipi evolutivi ci orientano nell’azione.”

18 febbraio

“Attraverso l’imitazione il bambino plasma l’intero suo essere.

Essere d’esempio è una bella responsabilità.”

25 febbraio

“Camminare, parlare, pensare: tre passi verso la libertà.”

4 marzo

“Ritmo, ripetizione e ritualità come fonti di fiducia, forza e tolleranza.”