Lettura: "A piedi nudi nel verde. Giocare per imparare a vivere"

Autori:Albertina Oliverio, Anna Oliverio Ferraris

La vita che oggi fanno molti bambini non è adatta alle loro esigenze.

Troppo sedentaria, isolata, sottoposta a ritmi frenetici. La crescita disordinata delle nostre città ha portato alla scomparsa di quegli spazi verdi in cui un tempo i bambini potevano incontrarsi e organizzare liberamente i loro giochi.

I ”bambini di città” raramente vanno a scuola da soli, scendono a giocare in cortile o per strada: più spesso restano in casa, davanti al televisore o alla play station.

Ma fino a quando si può fingere che questo sia un modo sano di crescere?

Fonte: http://www.giunti.it/libri/saggistica/a-piedi-nudi-nel-verde/

Martedi 2 dicembre, appuntamento per il corso di Bioenergetica e rilassamento

Martedi 2 dicembre dalle 18.30 alle 20.00 si tiene il corso di Bioenergetica e tecniche di rilassamento a cura di Marco Fardin. Titolo della conferenza: Il radicamento alla realtà (grounding): dalla mente ai sensi.

Come è strutturato il corso?

Sono 10 incontri suddivisi in due moduli di 5 incontri ciascuno: il primo introduttivo; il secondo applicativo. La durata di ciascun incontro è di un’ora e mezza, suddivisa a sua volta in due parti: la prima dinamica (bioenergetica), la seconda meditativa (tecniche di rilassamento). Nucleo del corso è il lavoro corporeo, preceduto da una spiegazione teorica.

La parte del corso dedicata alla bioenergetica ha lo scopo, attraverso gli esercizi preposti, di trasformare lo stress in piacere. La bioenergetica è una disciplina psico-corporea che utilizza esercizi fisici e respiratori, accompagnati dall’uso della voce, per liberare le nostre energie e permetterci di contattare il nucleo di noi stessi. Ogni tensione muscolare cronica rappresenta a livello bioenergetico un’inibizione ad esprimere determinati sentimenti: la tensione fisica è la controparte corporea dell’inibizione psicologica. Gli esercizi bioenergetici aumentano il nostro livello di energia tramite una sequenza di movimenti che facilita lo scioglimento delle tensioni muscolari e dei blocchi corporei, aiutandoci così a sentire ed esprimere le emozioni.

La parte dedicata alle tecniche di rilassamento ha lo scopo di risvegliare la saggezza del corpo. Le tecniche di visualizzazione, meditative e di rilassamento aiutano a liberare le nostre capacità personali, a ritrovare fiducia in noi stessi e ad aumentare l’autostima attraverso il contatto con le risorse della nostra intelligenza emotiva e creativa. Dopo una prima fase dedicata all’induzione al rilassamento, la voce dell’operatore, con un linguaggio evocativo e ricco di simboli, ci accompagna nel cammino che porta alla conoscenza di noi stessi, per riscoprire la gioia di esprimerci per ciò che siamo veramente. Attraverso il lavoro corporeo e analogico-evocativo portiamo in modo dolce ed efficace cambiamenti nel nostro essere interiore per vivere nel ben-essere e nella serenità.

Per tutte le date del corso clicca qui: Corso di Bioenergetica e tecniche di rilassamento 2014-2015

Idea per un regalo di Natale? Regala un massaggio Shiatsu del centro Edelweiss

Una salutare e brillante idea regalo: un massaggio shiatsu delle nostre operatrici Stefania Centanaro e Paola Dodero.

Scarica il pdf dell’invito da offrire a un amico (biglietti regala un trattamento).

Che cos’è lo SHIATSU?

Shiatsu significa prendersi cura dell’altro attraverso il tocco, e prendersi cura di noi stessi per un ritorno al benessere. Toccando con l’intensità e la qualità giusta determinate parti del corpo, questo ne riceve uno spunto energetico che aiuta a migliorare lo stato di benessere e a ristabilire l’equilibrio dove sia compromesso. Ma non solo:

Rilassa profondamente Sviluppa la percezione del proprio corpo-mente Migliora la risposta dell’organismo agli stimoli stressanti Contribuisce all’equilibrio emotivo Fa respirare meglio Favorisce tutte le funzioni fisiologiche Libera e rafforza l’intelligente energia vitale

Cambiare è estremamente difficile e richiede tempo e pazienza perché il corpo tende a riprodurre automaticamente ciò che ha imparato. Facendo un percorso di shiatsu , macrobiotica e meditazione, ci si può trovare di fronte ai nodi irrisolti della propria vita e acquistare sempre più fiducia nelle proprie capacità di trovare soluzioni, cambiare la percezione di sè e del proprio corpo; così può nascere la possibilità di sciogliere vecchie barriere.

Per ulteriori informazioni contattate la segreteria del centro allo +39 010 3626080 oppure scrivete a info@centroedelweiss.com

LIBRO: Uomini che amano le piante

Storie di vita esemplari, aneddoti, esperimenti e ricerche di naturalisti, botanici, genetisti, €loso€, esploratori che hanno rivoluzionato la nostra idea del mondo vegetale.
L’universo verde in cinque secoli di stupefacenti scoperte: Charles Darwin e l’orchidea del Madagascar che può essere impollinata soltanto da un tipo di farfalla, la cruciale teoria dello scienziato inglese sulla fecondazione incrociata e l’evoluzione delle piante, Federico Delpino che ha studiato la collaborazione tra vegetali e formiche, l’indagine di Leonardo da Vinci sulla disposizione delle foglie per catturare la luce solare, la scoperta dell’Amorphophallus Titanium da parte di Odoardo Beccari a Sumatra, la tragica storia di Nikolaj Ivanovic Vavilov che, cercando di selezionare in laboratorio il super-chicco di grano capace di sfamare milioni di russi, preserverà la biodiversità delle piante ma muore di stenti un carcere sovietico.
E, ancora, il genio di Marcello Malpighi, l’invenzione della genetica vegetale da parte
dell’abate Mendel, l’incredibile vita di George Washington Carver, il primo nero mericano laureato, e la tenacia con cui, a rischio della propria incolumità, Charles Harrison Blackley individua l’origine della febbre da €eno.
Un libro pieno di curiosità e di amore per l’universo verde.

sfoglialibro-uomini-che-amano-le-piante-U2FG3QQX

"Dedicato ai genitori" dalla rubrica della Dott.ssa Gandossi

DEDICATO AI GENITORI

Lasciate tranquilli quelli che nascono

Lasciate spazio perché possano vivere

Non preparate già tutto pensato

Non leggete a tutti gli stessi libri

Lasciate che siano loro a scoprire l’alba

A dare un nome ai loro baci

Pablo Neruda

Ho deciso di allargare la proposta degli incontri post nascita anche ai padri, a quegli uomini che sempre più numerosi si prendono cura dei loro cuccioli. Meritano gratitudine per tanta messa in gioco.

E gli incontri sono ovviamente rivolti anche alle madri che nelle prime fasi di vita sono simbiotiche coi loro figli. E poi i cuccioli, quei piccoli parassiti che ti legano per sempre in un legame d’amore indescrivibile col linguaggio delle parole.

Propongo uno spazio dove Stare; è possibile anche non dire niente e stare ad ascoltare, oppure stare in silenzio, oppure osservare, oppure ridere e bersi una tisana calda, oppure stare sdraiati e sonnecchiare, oppure saltare, oppure piangere, oppure snocciolare preoccupazioni di ordine quotidiano o questioni più profonde.

E’ possibile qualsiasi cosa, basta Essere.

Il secondo e quarto venerdì di ogni mese nella sala del Centro Edelweiss dalle 10 alle 12, il contributo è libero.

Dr.ssa Marina Giulia Gandossi

IDEA REGALO PER IL PROSSIMO NATALE: regala un buono per un trattamento shiatsu 

Shiatsu significa prendersi cura dell’altro attraverso il tocco, e prendersi cura di noi stessi per un ritorno al benessere.
Toccando con l’intensità e la qualità giusta determinate parti del corpo, questo ne riceve uno spunto energetico che aiuta a migliorare lo stato di benessere e a ristabilire l’equilibrio dove sia compromesso.
•    rilassa profondamente
•    sviluppa la percezione del proprio CorpoMente
•    migliora la risposta dell’organismo agli   stimoli stressanti
•    contribuisce all’equilibrio emotivo
•    fa respirare meglio
•    favorisce tutte le funzioni  fisiologiche
•    libera e rafforza l’intelligente energia  vitale

biglietti regala un trattamento

biglietti regala un trattamento