Lettura: "77 fiabe buffe"

Vi segnaliamo questo libro, a cura di Diego Luche, che potrebbe essere una simpatica idea regalo!

Il testo raccoglie 77 fiabe della tradizione classica rielaborate in chiave umoristica: da Biancaneve a Cenerentola, da Cappuccetto Rosso al Gatto con gli Stivali, passando per altre celebri storie come La Sirenetta, Pinocchio, Alice nel paese delle meraviglie, Peter Pan e Il Mago di Oz.
Le opere dei fratelli Grimm, di Perrault, Andersen, Collodi e altri autori famosi appaiono con trame completamente stravolte, al limite dell’assurdo, capaci di suscitare la risata; a queste si aggiungono anche fiabe meno conosciute, come La Gatta Bianca di Madame d’Aulnoy.

Le opere variano per lunghezza e stile narrativo: si va da testi brevissimi, di poche righe, a vicende più lunghe e complesse; talvolta la nota comica appare nei nomi dei personaggi (la regina “Aisberga”, sovrana delle nevi) o nei titoli (Il soldatino “nello” stagno).

La parola d’ordine, in ogni caso, è “divertimento”. Il libro, rivolto agli adulti, contiene 42 illustrazioni, di cui 10 a colori.

Corso architettura Feng Shui: "Prosperità, il rapporto fra ambiente, denaro e salute"

Appuntamento a martedì 10 dicembre ore 17.30-19.00 per il corso teorico-pratico di archittettura Feng Shui, tenuto dall’arch. Barbara Borello.

Benessere fisico, stabilità, accumulo di risorse, realizzazione lavorativa: nell’ambiente vengono riflesse le nostre dinamiche. Come possiamo agire e migliorare questi aspetti lavorando sul nostro spazio, in casa e sul lavoro? Il nostro operatore risponderà a questa e alle vostre domande a riguardo.

A chi è rivolto? A chi desidera conoscere le informazioni contenute nel proprio ambiente per rivitalizzarlo in armonia con la propria vita e ai propri sogni/progetti. Ai professionisti (architetti/designers, esperti in discipline
olistiche) per un confronto e un approccio sottile alla progettazione.

Costo. Il seminario è ad iscrizione, la prima lezione (martedì 26/11/13) è ad ingresso gratuito con prenotazione
obbligatoria. Costo ridotto per chi ha già partecipato agli incontri sul Feng Shui negli scorsi anni.

Breve biografia del docente. Barbara Sabrina Borello, architetto, si diploma in Chue Style Feng Shui a seguito del Master biennale in Teoria e Pratica del Feng Shui di Creative Feng Shui in accordo con gli insegnamenti dell’Imperial School of Feng Shui di Grand Master Chan Kun Wah. Si occupa di consulenza, progettazione, organizzazione e arredamento di interni e giardini per privati e aziende. Dal 2010 organizza eventi e seminari informativi sul Feng Shui e su La casa naturale in un approccio integrato con le discipline mediche e olistiche.

Per info:

Per informazioni su programma, costi e iscrizioni:
arch. Barbara Sabrina Borello – BaBo Design
cell. 3391310737 info@babo-design.it www.babo-design.it

Questa sera evento a porte aperte dedicato alla naturopatia, nutrizione e prevenzione

Appuntamento a questa sera, venerdì 6 dicembre 2013 ore 20.45, presso il nostro Centro per una serata dedicata alla naturopatia, nutrizione e prevenzione. Evento aperto a tutti.

A condurre il seminario saranno Gabriella Cabras, operatrice del Benessere, Fulva Leone, Naturopata e il  Dott. Massimo Bravin, igienista dentale.

Tema dell’incontro: “Il cibo influisce sul nostro pensiero”. Pronti quindi a scoprire tutti i segreti degli alimenti e di come influiscano sul nostro benessere. Per info contattare la segreteria del centro.

Erbe&Salute: il Fieno greco

Il Fieno greco è una delle più antiche piante medicinali, che risale addirittura ai tempi degli antichi egizi, greci e romani che lo utilizzavano come erba medicinale e culinaria. I suoi semi sono ricchi di minerali e vitamine, sono perciò ottimi ricostituenti contro la stanchezza, nei periodi di stress e utilissimi per potenziare le difese immunitarie nei periodi freddi.

Il Fieno greco è una pianta originaria dell’Asia occidentale che cresce spontanea in ambienti costieri e submontani. I suoi semi hanno un elevato valore nutritivo e contengono glucidi, protidi, lecitina ma anche calcio, magnesio, fosforo, ferro e vitamine del complesso B, vitamina A e C.

Per prevenire riniti e sinusiti basta assumere una capsula di estratto secco di fieno greco al giorno per un mese. Il fieno greco possiede anche proprietà remineralizzanti che lo rendono efficace nella cura dell’osteoporosi.

Ecco un decotto anti-osteoporosi a base di fieno greco:

 30 gr di Avena

 40 gr di Equiseto

20 gr di Fieno greco

10g di Liquirizia

Far bollire per 2-3 minuti 30 grammi della miscelain 1 litro d’acqua. Poi, filtrare e bere 3 tazze al giorno con un po’ di succo di limone.

Citiamo infine l’olio essenziale di fieno greco (trigonella foenum) che, aggiunto nello shampoo in quantità minima (poche gocce) aiuta a combattere il problema della forfora e stimola la crescita del bulbo pilifero. Inoltre è un ottimo emolliente ed antinfiammatorio, pertanto possono essere aggiunte 2 gocce anche in una crema per il corpo per poter potenziare gli effetti nutritivi della nostra crema quotidiana.

Lettura della settimana: "Alberi e miti, alla scoperta delle piante sacre"

Di Gabriele Burrini.

Ogni fiore, ogni arbusto, ogni albero d’alto fusto potrebbe raccontarci una storia appassionante o forse una bella leggenda. Però non tutti i vegetali sono così nobili e antichi da essere al centro di un mito, ovvero di una narrazione che comporta la presenza di un dio o un eroe.

Certo, molti ricorderanno che la quercia era sacra al padre degli dèi greci Zeus o che l’ulivo era sacro a sua figlia, la dea Athena, detta dai romani Minerva. Ma molte altre sono le piante che hanno un mito da raccontare.

Da qui nasce l’esigenza di questo volume, che vuol far conoscere gli dei e gli eroi attraverso gli alberi e, di rimando, i più rinomati vegetali attraverso le figure divine. Ma i protagonisti saranno sempre loro: il loto, il grano, il vischio, il cipresso, il frassino, l’alloro e altri esemplari della natura verde.

Video della nostra operatrice Paola Fraschini, cinque volte oro di pattinaggio artistico a rotelle

L’insegnate di Pilates del centro Edelweiss è un’atleta molto speciale: è Paola Fraschini, cinque volte medaglia d’oro di pattinaggio artistico a rotelle.

La nostra campionessa tiene un corso di Pilates tutti i giovedì mattina, dalle 11.00 alle 12.00 ma ,viste le numerose richieste, darà inizio a delle nuove lezioni anche la sera sempre del giovedì a partire dalle 19.15. E’ possibile anche partecipare gratuitamente a una lezione di prova.

Paola, oltre a essere una pattinatrice da oscar, è fisioterapista, specializzata in Fisios Pilates e ha conseguito un master in Fisioterapia per lo Sport. Per tutte le info sui suoi corsi potete contattarla ai numeri: Contatti: 3421548173 – 3471515321 fraschini_paola@libero.it .www.paolafraschini.com

Ecco il video ufficiale dell’ultima vittoria: Taipei 2013.

 

 

 

Lettura: "Crudo e felice"

“Non uccidete né uomini, né animali 
e neanche il cibo che entra nella vostra bocca. 
Perché se mangiate cibo vivente, 
quello stesso cibo vivificherà anche voi, 
ma se uccidete il vostro cibo, quello stesso cibo vi ucciderà. 
Quindi non mangiate nulla che sia stato distrutto dal fuoco…”

Così viene riportato, nel Vangelo Esseno della Pace, scritto duemila anni fa. Un vangelo apocrifo che descrive dettagliatamente lo stile di vita sano e naturale portato avanti dalla Comunità degli Esseni.

Sono passati oltre venti secoli da allora, ma ancora oggi queste conoscenze, rese contestualizzate, sono alla base della filosofia che va sotto il nome di “Igiene naturale”.

Questo testo partendo dalla storia del crudismo, arriva a concretizzare, grazie alla professionalità, competenza ed esperienza dello chef Angelo Domaneschi, una serie di ricette straordinariamente buone e naturali.

Piatti squisiti impensabili da realizzare senza l’uso del calore, zuccheri aggiunti e soprattutto senza nessun derivato di origine animale.

Impossibile? 
Provare per credere!

Pilates: lezione di prova gratuita con la campionessa del mondo Paola Fraschini

Non mancate alla lezione di pilates, prova grtuita, tenuta dalla nostra socia e operatrice Paola Fraschini, appena vincitrice per il quinto anno consecutivo del titolo mondiale di pattinaggio artistico a rotelle.

Vi aspettiamo giovedì 5 dicembre dalle 19.00 alle 20.00 presso il nostro centro.

Che cos’e il Pilates?

<<Nei miei corsi metto insieme le mie competenze e creo un lavoro che parte dal Pilates ma va anche un po’ oltre toccando diversi aspetti: lo studio della consapevolezza e dell’ascolto del corpo, movimenti funzionali (muoversi meglio con meno fatica), equilibrio e stabilità, esercizi di tonificazione, allungamento muscolare, allenamento alla resistenza>>.

A chi si rivolge:

<<I miei corsi sono rivolti a persone di tutte le età che abbiano voglia di sperimentare un lavoro di crescita su se stessi e sul proprio corpo, per esempio a:
– coloro che vogliono ritrovare il piacere di muoversi meglio e di restare o ritrovare una forma fisica
– a sportivi che vogliono migliorare le proprie prestazioni atletiche
– a persone che vogliono integrare un percorso funzionale a un lavoro di riabilitazione post intervento o trauma>>

Come si svolge:

– 10′ di riscaldamento a terra o in piedi
Alternanza di lavoro tra :
– esercizi di propriocezione e stabilita
– esercizi di rinforzo muscolare
– esercizi per lo sviluppo delle catene cinetiche muscolari
– esercizi di allungamento muscolare
– esercizi di coordinazione
Gli ultimi 5-10 minuti prevedono un lavoro specifico di consapevolezza corporea.

 

Satura Art Gallery, espone Paolo Cau allievo della "nostra" Pia Labate

SATURA art gallery, presso Palazzo Stella in piazza Stella a Genova, presenta le mostre personali di Paola Adornato “Attention please” a cura di Andrea Rossetti, Jacopo Baccani “Memento” a cura di Marta Marin, Paolo Cau, allievo di Pia Labate, nostra socia,“Emozioni visive” a cura di Flavia Motolese.

E ancora, Alfredo Coppo “Labirinti onirici” a cura di Elena Colombo, Marco De Barbieri “Il cammino interiore” a cura di Andrea Rossetti, Elisabetta Losi “Dualità coerenti” a cura di Elena Colombo, Ioan Pascu “Interminati spazi…” a cura di Marta Marin, Paola Pastura “L’impeto dell’Informale” a cura di Flavia Motolese e “Il Novecento ligure” a cura di Mario Napoli, una collezione che vanta alcuni nomi tra i più importanti esponenti del panorama artistico ligure del ‘900: : Giuseppe Allosia, Edoardo Arvigo, Lino Berzoini, Mario Borella, Aldo Bosco, Lino Cademartori, Aurelio Caminati, Francesco D’Arena, Giannetto Fieschi, Pietro Geranzani, Bruno Liberti, Plinio Mesciulam, Martino Oberto, Giacomo Picollo, Elio Randazzo, Luigi Maria Rigon, Ugo Rossi, Antonio Giuseppe Santagata, Mario Schiaffino, Adelina Zandrino.

La mostra è aperta fino al 30 novembre 2013. Orario da martedì a sabato dalle 15.30 alle 19.00.

Per saperne di più vai al sito: http://www.satura.it/

Petizione "Stop al consumo del suolo": già raccolte 500 firme

Lanciata da: Coordinamento di reti, associazioni e comitati genovesi contro il consumo di territorio.

Considerato l’alto indice di urbanizzazione e impermeabilizzazione del suolo, lo stato di abbandono del territorio e il rischio idrogeologico che ne consegue, le difficoltà di accesso alla terra per la produzione agricola locale, l’elevato numero di edifici vuoti e l’andamento demografico decrescente, il coordinamento di reti, associazioni e comitati genovesi contro il consumo di territorio chiede che il PUC (Piano urbanistico comunale) non preveda ulteriore consumo di terreno libero, nè in superficie, nè sottoterra. Sono già state raccolte 500 firme. 

Comitati promotori: 

Rete if, Tavolo agricoltura; Forum salviamo il paesaggio, Genova; Acli Liguria; Aiab Liguria; Amici del Chiaravagna onlus; Amici di Pontecarrega; Arci Genova; Attac; Circolo arci barabini di trasta; Circolo arci belleville; Circolo arci culturale Fegino; Circolo arci erba voglio; Circolo arci futuro primitivo; Circolo arci pianacci; Circolo arci zenzero; Comitato acqua bene comune Genova; Comitato acquasola; Comitato contro la cementificazione di Terralba; Comitato protezione Bosco pelato; Coordinamento gestione corretta rifiuti della Liguria (gcr Liguria); Fair; Gestione corretta rifiuti Genova (gcr Genova); Italia Nostra; Legambiente Lguria; Le serre di San Nnicola di Castelletto; Libera Genova; Liguria biologica; Mdc Genova; Medicina democratica; Medici per l’ambiente (i.s.d.e.); Movimento consumatori Liguria; Movimento decrescita felice Genova; Slow food Liguria; Terra! onlus; Vivere in collina; Wwf Genova; Wwf Italia sezione regionale Liguria; Y.e.a.s.t. youth europe around sustainability tables; GasaGenova; A.s.c.i. Liguria; Circolo nuova ecologia; Circolo arci lavoratori sturlesi accipicchia; Slow food Genova; Comitato genitori istituto comprensivo Pra’

Firma anche tu la petizione e condividila con i tuoi amici!

Puoi farla cartacea seguendo questo formato oppure online http://www.change.org/it/petizioni/stop-al-consumo-del-suolo. Dovete firmare una volta sola secondo la modalità che preferite.

A:
Giunta e Consiglio comunale di Genova
io cittadino genovese, chiedo che il PUC (Piano Urbanstico Comunale) non preveda ulteriore consumo di terreno libero, nè in superficie, nè sottoterra.

Stop al consumo di territorio!
Cordiali saluti,
[Il tuo nome]