Gusto&Salute: alla scoperta dell'ortica

Questa settimana parliamo di Ortica, pianta perenne dalla pessima fama che cresce in tutta Europa. E’ molto nutriente, ricca di vitamine A, C e minerali, ha spiccate proprietà disintossicanti, depurative e antinfiammatorie.

Acqua di ortiche, vediamo come prepararla.

L’acqua di ortica stimola delicatamente il metabolismo, è un tonico del sistema nervoso adatto anche ai bambini. Si beve in primavera, per almeno tre settimane, per dare un impulso vitale all’organismo.

Si raccoglie una manciata di getti, foglie e giovani fusti di ortica, si copre con un litro d’acqua tiepida e si lascia in infusione per due ore al massimo. Si filtra e si beve preferibilmente durante la mattinata aggiungendo qualche goccia di succo di limone e un cucchiaino di sciroppo di agave.

Per tutte le mamme, ecco i corsi delle nostre ostetriche

Vi segnaliamo i corsi delle nostre operatrici e ostetriche Alessandra Parisi e Teresa Lin Simonazzi.  I corsi partono con un minimo di quattro persone.

Rieduczione perineale

Corso di massaggio shantala del bambino

 Corsi di massaggio shantala del bambino

Serie di incontri per insegnare alle mamme e ai papà l’arte del massaggio indiano da utilizzare con i loro bambini. E’ un’esperienza profonda del tatto e del contatto che favorisce uno stato di benessere e approfondisce il legame affettivo tra genitore e bambino.

Per info, costi, iscrizioni e consulenze contattare:
Ostetrica Alessandra Parisi tel 3297127007 email parisi.alessandra@ymail.com
Ostetrica Teresa Lin tel 3474273070 email teresalin@hotmail.it

Purè di fave fresche, un piatto di stagione

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di fave già sbucciate

due patate grandi

olio exv

sale

brodo vegetale

Preparazione:

Sbucciate le fave, lasciatele mezz’ora in acqua fredda. Sgocciolatele, sgusciatele, raccoglietele in una pentola, coperte a filo con acqua fredda, infine portate a ebollizione. Cuocete anche le patate, al vapore o bollite. Al primo bollore, ritirare le fave, scolatele, frullatele e mettetele ancora nella pentola, salate e incorporate le patate sbucciate e tagliate a  pezzi. Per aiutarvi nella lavorazione aggiungete mezzo bicchiere di brodo.

Terminate la cottura con 10 minuti di fuoco.Condite con olio d’oliva versato a filo, salate e pepate. Il purè di fave deve essere, alla fine, soffice e cremoso. Servirlo caldo oppure freddo.

Ecco le novità delle associazioni che il centro Edelweiss sostiene!

Il Porto dei Piccoli – Il diario di bordo del “Porto dei piccoli” si arricchisce di una nuova divertente “esplorazione”. Nella mattinata di sabato 13 aprile, un gruppo di bambini in cura presso l’Istituto Gaslini e le altre strutture Pediatriche dove “Il Porto dei piccoli” svolge le sue attività, insieme alle loro famiglie e agli operatori dell’Associazione, si ritroverà presso l’ascensore panoramico Bigo per poi raggiungere tutti insieme il Museo Nazionale dell’Antartide, che ha riaperto le sue porte da alcune settimane. Le famiglie avranno così la possibilità di scoprire e conoscere questo importante continente, un immenso laboratorio naturale molto importante per lo studio dei grandi cambiamenti climatici ed ambientali. Durante la mattinata i bambini saranno coinvolti in una divertente attività ludico-didattica a tema.

 Ps76 -PS76 è un’ associazione di volontariato che realizza progetti nei Paesi in via di sviluppo; è nata nel 2005 da un gruppo di amici che hanno deciso di rendere disponibili le proprie competenze organizzative e imprenditoriali. Il loro obiettivo è aiutare le persone ad utilizzare le risorse a disposizione nel territorio in cui abitano, in modo che riescano ad avviare attività produttive autonome e sostenibili nel tempo, che consentano loro una vita dignitosa all’interno del proprio Paese, senza essere costrette a cercare altrove alternative migliori. Se volete aiutare l’asociazione potete contribuire devolvendo il vostro 5×1000, cliccate qui.

Il Cammello della Spesa – Fai parte di un circolo Arci, Auser, Acli? Una cooperativa, una comunità alloggio o una casa famiglia? Se gestisci una struttura che acquista generi alimentari e per la pulizia in grandi formati e desideri orientare le tue scelte di acquisto verso una direzione più coerente con la tua attività, contatta il Cammello della Spesa, l’associazione che garantisce un servizio di consegna mensile della spesa a gruppi. Per info sul listino listino (pasta, riso, farine, salse, bevande ma anche detersivi industriali, pannolini, detergenti per la persona in formati maxi e sfusi consegnati direttamente presso la tua sede) cliccate qui.

Corso di floriterapia: alla scoperta dei Fiori di Bach

Il 27 e 28 aprile partirà il seminario sui fiori di Bach  dal titolo “percorso di autoguarigione per nutrire l’anima e prendersi cura del corpo.Il seminario sarà teorico e pratico ..Le prenotazioni sono indispensabili per la partecipazioni del corso e saranno accettate entro e non oltre  il 20 di aprile. Sabato registrazione ore 930

Orari corso ore 10/13 – ore 14.30/18

Il corso dura l’intera giornata dalle 10 alle 18 con un’ora pausa pranzo dalle 13 alle 14. Leggi il Programma.

Per info e prenotazioni contattare 347-2214744/338-6100702

Gel rinfrescante gambe pesanti fai-da te

Ingredienti:

50 grammi di gel d’aloe
1 cucchiaino di olio di jojoba
7 gocce di olio essenziale di menta
5 gocce di olio essenziale di ecucalipto

Preparazione:

Metti il gel d’aole in un contenitore; metti l’olio di jojoba in un cucchiaino e aggiungi l’olio essenziale di menta e quello di eucalipto. Poi versa gli oli nel gel d’aloe e mescola bene il composto. Applicatela sulle gambe quando sono stanche e gonfie; agita o mescola con cura prima dell’uso e applica con movimenti circolari dal basso verso l’alto per stimolare la circolazione.

Curiosità:

Se l’effetto rinfrescante non ti soddisfa, aggiungi qualche goccia di olio essenziale di menta. Ne bastano poche per regalare un effetto ghiaccio super! L’olio essenziale di menta, contente mentolo, dà una sensazione di immediata freschezza e stimola la circolazione. Il gel d’aloe idrata e mantiene giovane la pelle delle gambe. L’olio di jojoba aiuta a nutrire la pelle senza ungerla.

Fonte: cosmetici-fai-date.blogspot.it

Genitori e bambini, al centro arrivano gli "Incontri musicali!

Gli Incontri con la musica e gli strumenti musicali propedeutici allo studio e alla scelta di uno strumento nelle scuole medie a indirizzo musicale è dedicato ai bambini della classe quinta elementare.

Con la nascita delle scuole medie a indirizzo musicale, il Centro Edelweiss propone una serie di “incontri con la musica” tenuti dall’operatrice e musicista Rita Maglia.

Il progetto ludico-didattico vuole andare incontro al bambino curioso di avvicinarsi a uno strumento; attraverso 6 appuntamenti settimanali di 1 ora e mezza avrà COSì la possibilità di immergersi nell’esperienza musicale e nella conoscenza diretta degli strumenti presentati di volta in volta da musicisti professionisti.

In questo modo ai partecipanti viene offerta la possibilità di capire insieme l’attitudine allo studio della musica e la scelta di uno strumento.

Gli strumenti presentati saranno quelli insegnati nei corsi della scuola media: pianoforte, chitarra, violino, violoncello, flauto, clarinetto, percussioni, flauto dolce e voce. Il materiale in aula prevede una tastiera, strumenti a percussione e impianto stereo portati dall’insegnante. Il corso si terrà lunedì alle 17.30 e partirà se si raggiungerà la quota di 5 membri.

Per info contattare Rita Maglia al 329.4137957.