Ginnastica invisibile, seconda fase: i bicipiti

Eccoci al nostro secondo appuntamento con la ginnastica invisibile, oggi impareremo a scolpire i bicipidi.

Restate seduti con schiena dritta, le braccia flesse, la mano destra con il palmo verso l’ alto e la mano sinistra che afferra il polso destro. Cercare di flettere il braccio destro come per portare la mano verso la spalla, mentre la sinistra spinge in basso. Ripetete l’esercizio 5 volte alternando le braccia.

I benefici della ginnastica invisibile? Rassoda il corpo e permette ai muscoli di raggiungere tensione massimale senza che le fibre si accorcino visibilmente. A differenza di altri tipi di ginnastica, questa si traduce in un aumento veloce e intenso della forza fisica, senza che vi sia una crescita apprezzabile della massa muscolare.