Non riuscite ad andare i palestra? Arriva la ginnastica invisibile da fare in ufficio

Tornare in forma rimanendo perfettamente immobili? E’ possibile grazie alla “ginnastica invisibile“, attività basata  sulla contrazione muscolare ottenuta in assenza di movimento.

Vi potete esercitare restando comodamente seduti in autobus, in treno, in ufficio o a scuola.

“Si tratta di un tipo di ginnastica molto efficace  – spiega Sergio Lupo, dirigente medico dell’ istituto di Scienza dello Sport del Coni – è facile da eseguire e per tutte le età, ma è sconsigliata agli ipertesi e ai cardiopatici gravi. La ginnastica invisibile utilizza la contrazione isometrica dei muscoli, cioè uno sforzo dei muscoli effettuato a movimento pari a zero che consente, in breve tempo, di tonificare cosce, glutei, addominali, pettorali e braccia“.

Perché questo tipo di ginnastica sia efficace bisogna non scendere sotto le 5 ripetizioni per ogni muscolo ed esercitarsi tre volte alla settimana.

Oggi impareremo a tonificare adduttori:

Restate seduti con la schiena dritta e mani con i pugni chiusi poste tra le ginocchia. Cercare di chiudere le ginocchia mentre le mani si oppongono alla spinta. Mantenere la massima tensione per 20 secondi e rilassare. Ripetere cinque volte.