Sosteniamo i semi e chi li coltiva

E’ in atto la campagna lanciata da Vandana Shiva, leader dell’International Forum on Globalization, nella quale concentrare l’attenzione di tutti sulla grave situazione di “schiavitù” al quale l’uomo sta sottoponendo i semi:

I semi sono il primo anello della catena alimentare. La libertà dei semi è la base di tutte le nostre libertà. Oggi
questa libertà è seriamente minacciata”. Le vere forze che hanno generato la crisi, tramite una morte finanziaria, ora vogliono appropriarsi del benessere reale della società e del futuro, vogliono
appropriarsi dell’acqua e della terra”.

L’agricoltura moderna applica un modello produttivo industriale ad alto impatto ambientale e sociale che minaccia
le basi della pratica agricola tradizionale, minacciando la biodiversità coltivata. L’industrializzazione del sistema agricolo ha più a che fare con gli interessi del mondo del petrolio, della chimica, della finanza, che con il diritto alla sicurezza e alla sovranità alimentare delle comunità e dei popoli.

Oggi mangiamo di più (ossia, consumiamo di più), ma ci nutriamo di meno: per ottenere gli stessi principi nutritivi di una fetta di pane del 1940, oggi ne dovremmo mangiare cinque. Un modello alternativo di agricoltura è possibile ed è già in atto: agricoltura di piccola scala, stagionalità, mercati locali e ricerca partecipata riportano al centro l’agricoltore, la terra, i consumatori.

Un elemento fondamentale di questa alternativa è legato ai semi. La legge italiana che regolamenta il settore è però ancora incompleta, gli agricoltori italiani aspettano un decreto ministeriale che regolamenti il loro diritto al commercio di semi di varietà da conservazione. Si tratta di varietà locali, spesso periferiche rispetto al mercato agroalimentare, ma fondamentali per le loro qualità organolettiche e il loro valore culturale.

Il diritto alla vendita delle varietà da conservazione garantisce agli agricoltori il miglioramento e la differenziazione delle coltivazioni e a tutti i cittadini la tutela del bene comune della biodiversità agricola base dell’alimentazione libera e sana. Per questo la Rete Semi Rurali, con il sostegno di ACRA e Centro Internazionale Crocevia, nel 2011 ha avviato una campagna per chiedere ai referenti della Conferenza Stato-Regioni e al Ministero delle Politiche Agricole, alimentari e forestali (Mipaaf) di riconoscere il diritto dei contadini alla selezione, conservazione e commercializzazione dei semi di varietà da conservazione. ASCI Italia sostiene a pieno i principi della campagna per

PER SAPERNE DI PIU‘:
Navdanya International
La rete semi rurali
Per firmare l’appello sulla libertà dei semi.

Paola Fraschini, nostra socia, campionessa mondiale di pattinaggio artistico a rotelle

Poker di medaglio d’oro per la nostra socia Paola Fraschini che ha conquistato il podio per il quarto mondiale di fila, nella disciplina “solo dance”.

Quest’anno le gare si sono svolte a Auckland in Nuova Zelanda: Paola, sulle musiche della Carmen, ha incantato come sempre la giuria e tutto il pubblico. Per noi é un grande onore non soltanto perché iscritta al nostro Centro, ma perché rappresenta Genova in tutto il mondo.

Paola, classe 1984, si allena da sempre con sua mamma, Laura Bonamico ex atleta e tecnico federale azzurro, nella sua scuola di pattinaggio Asd-Sturla patinaggio in corso Italia a Genova.

Brava Paola, nostra campionessa!

Fotografia: Raniero Corbelletti

Primo appuntamento con il seminario di Bioenergetica: "Il corpo non mente"

Bioenergetica e Tecniche di rilassamento è il nome della serie di incontri che Loredana Papapietro, naturopata e consulente in discipline bio-naturali, specializzata in tecniche meditative, e Marco Fardin, naturopata e consulente in discipline bio-naturali, specializzato in Naturopatia pediatrica, Bioenergetica ed Aromaterapia, docente della Scuola di Naturopatia ANP Training condurranno presso il centro Edelweiss a partire dal 16 ottobre.

Il corso  ha lo scopo di accompagnare i partecipanti al contatto col proprio corpo e l’attitudine creativa. Gli esercizi di Bioenergeticapermettono gradualmente di sciogliere i blocchi energetici corrispondenti a tensioni muscolari, a loro volta associate a emozioni inibite o rimosse. Le tecniche meditative, di rilassamento e di visualizzazione favoriscono la pace mentale e l’accesso alla parte celata e ricca di potenziale creativo dell’emisfero intuitivo e simbolico del cervello.

Nel primo incontro, martedì 16 ottobre 2012, dalle 18,00 alle 20,00 (“Il corpo non mente: l’analisi bioenergetica; l’importanza del rilassamento per il proprio benessere: approccio all’induzione”) saranno introdotti i concetti teorici delle tecniche a mediazione corporea (bioenergetica e tecniche di rilassamento) e il primo approccio al contatto del proprio corpo e la capacità immaginativa con gli esercizi base della bioenergetica e la tecnica di induzione al rilassamento.

Per contatti e informazioni:

Loredana Papapietro – email: loredana.papapietro@libero.it – cell: 333.8622457

Marco Fardin – email – marcofardin@yahoo.it – cell: 320.1843977

Il reiki al Centro Edelweiss

Il 18 ottobre presso il nostro centro Aura Orlando propone il corso di Reiki 1°livello.

Il Reiki è una tecnica di riequilibrio energetico indicata per riportare il benessere e l’armonia psicofisica. E’ un metodo a disposizione di ogni persona, indicata per  qualsiasi età, cultura, religione, istruzione, per riprendere contatto consapevole, in modo semplice e veloce, con la propria componente energetica.

Con il Reiki si attiva l’energia vitale universale che può essere diretta  e utilizzata per riportare equilibrio energetico dove questo sia venuto a mancare, così come per sollecitare processi di guarigione (in senso olistico) laddove ve ne sia bisogno, sia negli altri che in noi stessi. E’ senza effetti collaterali e controindicazioni, anzi particolarmente utile per aiutare  persone ammalate, anziane, disabili. Anche chi lo fa  agli altri, contemporaneamente beneficia del passaggio dell’ Energia attraverso di sé, come un’ antenna che riceve e ritrasmette.

I trattamenti Reiki si possono avere oggi anche in alcuni ospedali, come Le Molinette di Torino, il San Carlo Borromeo e il San Raffaele di Milano e l’IST di Genova, dove e’ praticato  presso il  reparto di medicina complementare. Dal 2002 a Torino il CESPI, ente di formazione per infermieri, lo include nel suo programma di formazione. Il Reiki non è magia, non è una scoperta scientifica, non è una religione, non è un’ideologia filosofica o politica e non è un sostituto della medicina ufficiale.

E` “soltanto” uno straordinario mezzo che ogni individuo può ricevere o imparare a usare. E` un mezzo che stabilisce una connessione diretta tra l’essere umano e l’energia primaria della creazione, quella connessione energetica tra l’umano e il cosmico. Il Reiki, attraverso l’assimilazione cosciente dell’energia cosmica equilibrata, facilita una centratura consapevole del proprio essere ed un’evoluzione individuale attraverso il piano del cuore.

Per contatti e info riguardo il corso:

Aura Orlando – email: aura@auraenergycenter.it – cell: 348.3102480

La fisica a portata di tutti

Il Centro Edelweiss propone il 17 ottobre  il primo di otto seminari di “Fisica Analogica” condotti da Paolo Renati, un modo per rendere la fisica a portata di tutti. Di che cosa si tratta?

Il Corso di Fisica Analogica vuole essere un opportunità per operatori olistici e per tutti coloro che vogliono avvicinarsi alle discipline mediche alternative.

Un incredibile percorso che parte dalle fisica moderna,  e passa per la biologia, la medicina, la psicologia e le discipline sociali, e mostrerà  la chiara necessità,  fondatezza e spontaneità di un’epistemologia differente e di un paradigma umano cosciente che non crede più alla storiella che “l’uomo ed  il  mondo  sono  crudeli  e  che  viviamo  in  una  realtà all’insegna del conflitto e del caos”.

Queste tesi,  troveranno un ontologico conforto, nelle intime radici  fisiche  della  realtà,  per  nulla  distinte  da  ciò che  noi uomini  (e non solo) frequentiamo attraverso il  pensare ed il  sentire. Per gli  operatori  e appassionati  di  tecniche olistiche,  sarà una affascinante scoperta su quanto siano solide e scientificamente fondate le tecniche e le dinamiche che entrano in gioco nella medicina alternativa, nell’omeopatia,  nella radionica,  nella  riflessologia,  nell’agopuntura  e  nella  psicoterapia.

L’elemento ACQUA,  trait  d’union di  questa trattazione,  nelle sue dinamiche costitutive,  mostra quanto dobbiamo aggiornare la  cultura  scientifica  a  concetti  quali,  autoconsistenza,  sincronicità,  non località,  sistemi coerenti, relazioni di fase, entanglement, ecc..
Al  culmine di  questo percorso, si  incontra come reale ed autentica declinazione dell’uomo,  quella del  Simbolo e dell’individuazione Junghiana.

Per contatti e informazioni sul corso:

Paolo Renati – email: paolo.renati@virgilio.it – cell: 328.8393553

Usiamo prodotti naturali e fatti in casa per la pulizia

Il 21 ottobre, presso il centro Edelweiss, Aura Orlando tiene il corso “Pulizia naturale della casa e della persona“. L’incontro si sviluppa su due differenti livelli, il primo dei quali è dedicato alla conoscenza delle sostanze nocive di cui facciamo uso ogni giorno mentre pensiamo di pulire, lavare, disinfettare la nostra casa e il nostro corpo.

Alcune di queste sostanze sono scientificamente testate come nocive, su altre c’è il dubbio. Quello che Aura Orlando propone è un modo ecologico, economico e “self-service” di produrre i detersivi e i saponi, direttamente a casa nostra. Basta un po’ di tempo e un po’ di volontà.

L’ OMS (Organizzazione mondiale della sanità) nel 2010 ha stimato che nel mondo il 40-50% della popolazione soffra di problemi  di allergie. L’uso di prodotti chimici domestici,  ha un’ importante causa nelle alterazioni del nostro sistema immunitario con sensibilizzazioni, dermatiti, allergie o intolleranze, fattori predisponenti al cancro, disturbi respiratori e psicologici, dolori muscolari ed articolari, emicrania, problemi ed irritazioni agli occhi, malformazioni fetali, riduzione della fertilità, sia maschile che femminile.

Per contatti e info riguardo il corso:

Aura Orlando – email: aura@auraenergycenter.it – cell: 348.3102480

Il mercatino delle Vesima, frutta bio e molto altro

Se ancora non li avete conosciuti, o volete incontrarli di nuovo, non perdete l’appuntamento del sabato mattina: i Contadini della Vesima vi aspettano presso il loro mercatino.

Sono un gruppo di agricoltori molto speciali che vivono e coltivano le terre della Vesima, il promontorio che sovrasta il mare tra Genova e Arenzano.

Ogni sabato, dalle 10.00 alle 12.00, i giovani Contadini allestiscono un mercatino (presso la ex scuola) dove mettono in vendita i loro prodotti: frutta, verdura, uova, pane, miele e polline, tutto freschissimo, biologico, a chilometro zero e coltivato senza pesticidi.

Potrete anche prenotare, nei limiti dell’offerta settimanale, la vostra spesa “vesimina”. Per info contattare il centro.

Presentazione del corso di Bioenergetica e tecniche di rilassamento

Giovedì 11 ottobre dalle 20.30 alle 22.30 Marco Fardin presenta il corso di Bioenergetica e tecniche di rilassamento. Il ciclo di 10 incontri si suddivide in due moduli di 5 incontri ciascuno, uno nel 2012 e l’altro nel 2013: il primo introduttivo; il secondo applicativo. In caso di richiesta è previsto un terzo modulo di approfondimento.

La durata di ciascun incontro è di due ore, suddivise a loro volta in due parti: la prima dinamica (bioenergetica), la seconda meditativa (tecniche di rilassamento). Il nucleo del corso è il lavoro corporeo, preceduto da una spiegazione teorica.

La parte del corso dedicata alla bioenergetica ha lo scopo, attraverso gli esercizi preposti, di trasformare lo stress in piacere. La parte dedicata alle tecniche di rilassamento ha lo scopo di risvegliare la saggezza del corpo. Le tecniche di visualizzazione, meditative e di rilassamento aiutano a liberare le nostre capacità personali e a ritrovare fiducia in noi stessi.

Per info contattare il centro oppure Marco Fardin 320-1843977 – marcofardin@yahoo.it.

Al via il seminario informativo di Feng Shui e colore

Feng shui e colore“, seminario informativo. Mercoledì 10 ottobre 2012, ore 20.30-22.30 presso il centro Edelweiss, piazza Palermo 5/35, Genova.

Scegliere e sfruttare gli effetti delle vibrazione energetiche dei colori negli ambienti, esempi. Conduce Barbara Borello con la partecipazione di Marco Fardin, naturopata. L’incontro apre il ciclo di seminari integrati di Naturopatia (5 incontri) e Architettura Feng Shui (5 incontri) nei quali verranno affrontati gli stessi temi da punti di vista complementari. Un approccio olistico per conoscersi, vivere e abitare secondo Natura.

I colori hanno la capacità di determinare il carattere di uno spazio migliorando la qualità architettonica ed energetica dei luoghi, nutrendo l’anima e agendo sulla salute dell’organismo.

Con il loro utilizzo possiamo valorizzare e armonizzare gli ambienti al fine di suscitare determinate emozioni e sensazioni come vivacità, contrasto, calma, glamour, professionalità, rigore, calore, intimità… in relazione alle persone che ci vivono, all’attività svolta e alle caratteristiche spaziali ed energetiche del luogo. Consulta il programma completo.

Per info: Per informazioni:

arch. Barbara Sabrina Borello
cell. 339.1310737
info@babo-design.it
www.babo-design.it

Avviso importante per il seminario di Grafologia e metodo Feuerstein

Vogliamo segnalarvi che il seminario “Potenzialità individuali e auto-orientamento – Introduzione a grafologia e metodo Feuerstein” e’ stato posticipato.

Ecco le nuove date e orari:

– Martedì 9 ottobre 18,30-20,30
– Martedì 23 ottobre 18,00-20,00

Le adesioni potranno essere effettuate entro lunedì 8 ottobre. Per informazioni contattare il centro oppure  l’operatrice che terrà il seminario Sabina Bianchi al 339-3006895.